IL Punto di Vista

IL TRIANGOLO DI KANIZSA: IL BISOGNO DELLA MENTE

 

Triangiolo della mente

Kanizsa Triangle Illusion

Cosa vedete nella figura?

Ho provato a fare questa domanda a conoscenti e la maggior parte hanno descritto due triangoli, uno sovrapposto all’altro. Il triangolo “bianco” sembra essere più luminoso in alcuni punti.

In realtà nessuno dei due triangoli è realmente disegnato, ma si tratta di linee spezzate! Questo ci aiuta a capire come il nostro cervello abbia bisogno di “organizzarsi” secondo figure conosciute e ricondurre spesso il pensiero a qualcosa di noto, di certo.

Proviamo ad allargare questo discorso su aspetti ad esempio “educativi”.

Quante volte con figli o nipoti tendiamo a mettere in atto modalità di comportamento “dei nostri genitori”, soprattutto istintivamente.

Oppure  ancora…  Quante volte ascoltiamo parti di un discorso e creiamo automaticamente un completamento di ciò che abbiamo udito… ma non sempre  veritiero!

Noi abbiamo bisogno di collegare, costruire, “mettere insieme”, ma si deve stare molto attenti, perchè alle volte possono nascere dell’immagini che non esistono!

4