BOMBARDATI E CONDIZIONATI NELL’INCOSCIENZA

Fobia dell’Aereo?del Terremoto?dello Tsunami? dell’Alluvione?

Non affronterò il tema della fobia , dell’ansia e dello stress, almeno non in questo articolo, bensì tenterò tutt’altra discussione.

aereo-emirates_980x571

Iniziamo con qualche dato:

L’aereo esiste dal 1903. I voli di linea esistono dagli anni venti. Dagli anni trenta ad oggi sono stati fatti ben 28 film sui disastri aerei e ben 97 su catastrofi naturali e non.

Il nostro cervello registra tutto. Registra film, immagini, telegiornali, discorsi, spesso anche mentre non ci rendiamo conto o siamo attenti ad altro.

E’ come andare al supermercato e scegliere la passata di pomodoro più pubblicizzata in TV.

Vero è che tutte queste calamità o incidenti possono accadere, esattamente come potremmo acquistare il prodotto più pubblicizzato e scoprire a casa che è scaduto o ancor peggio avariato.

Semplicemente non tolleriamo. Non tolleriamo perché ci sono innumerevoli controlli su quel prodotto prima che arrivi a destinazione sullo scaffale del supermercato e non capiamo come possa accadere. Non tolleriamo perchè ci vendono certezze. Il problema è che le certezze non sono nulla di concreto e non possono quindi essere vendute…

Ora dirottiamo questo discorso sulle scelte politiche, ideologiche o di vita e probabilmente avvertiremo che tutto è discutibile.

Oppure dirottiamolo sulla gravidanza e riusciremo a spiegarci il motivo per cui le donne, nonostante innumerevoli controlli ed esami, risultano più ansiose rispetto anche solo ad un decennio fa.

Ci si illude che il controllo elimini qualsiasi rischio, ma non è così. Diminuisce i rischi, non li elimina!

7